18 dicembre 2017

le Oblate

La nuova collezione di Oblo Creature, ispirata in collaborazione con la poetessa Viola Barbara, si intitola ‘Le Oblate’ una trilogia dedicata alle divine, in ordine alfabetico, Atena, Laskhmi e Maria.
‘Le oblate’, collezione visibile dall’8 dicembre 2017 alla galleria Uovo alla Pop in Piazza Garibaldi 20 a Livorno, racconta una nuova ‘trinità’ composta da:
la signora dell’Olimpo, la dea perfetta della cosmogonia indiana, la famosissima madre di Cristo.

.ATHENA
L’ARTE è LA TECNICA DELLA SOPRAVVVENZA.

E’ la guerriera per antonomasia, dea della sapienza e delle arti tecniche deve essere indossata dalla persona che si senta abile e saggia, forte, imperturbabile e onesta o al contrario da chi abbisogni di determinazione e un pizzico di freddezza che
aiutino a controllare un flusso inesorabile di emozioni
contrastanti mai utili ad uno dei campi preferiti di Atena:
la strategia della vita.

Valore aggiunto: se portata nel giusto modo Atena dona astuzia e furbizia

.LAKSHMI
SAGGEZZA ED ELEVAZIONE PORTANO ALLA PROSPERITÀ MATERIALE.

E’ la devi dell’abbondanza della fortuna e della ricchezza, non solo materiale. Deve essere portata dalla persona che
si senta radiosa, intelligente e spirituale. o al contrario da chi abbisogni di protezione per il benessere e la prosperità
familiare.
Lakshmi è attratta dalla pulizia, si consiglia quindi di indossarla dopo essersi lavati a fondo.

Valore aggiunto: se portata nel modo giusto Lakshmi aiuta, si fa in quattro.

.MARIA
ANCHE UN SORRISO PUÒ ESSERE VERGINE

E’ la madre del Cristo più famoso, portatrice di amore incondizionato e di una maternità rivoluzionaria.
Deve essere portata dalla persona che non cerchi di distinguersi ad ogni modo, ma che forte della sua unicità, resti serena e silenziosa anche nel rumore incessante del gorgoglio delle masse o, al contrario, indossata per placare animi controversi
o agitati per motivo alcuno.

Valore aggiunto: è la Madonna

 

news

® creature

18 dicembre 2017

le Oblate

graphic

spArk

eventi