3 giugno 2017

UOVO ALLA POP

“Uovo alla Pop” apre la sua serranda il 10 giugno alle 18 in Piazza Garibaldi, 20 a Livorno all’interno del progetto Pop Up – Sicurezza in Garibaldi.
“Uovo alla Pop” è una galleria d’arte contemporanea che nasce dalle idee di un collettivo artistico che già opera sul territorio, non solo livornese, da molti anni. Le creatrici del progetto sono Valeria Aretusi, Viola Barbara, Giulia Bernini, Libera Capezzone e Valentina Restivo.
Le 5 artiste hanno deciso con questo progetto di dare vita a una nuova arte proteica che ha nell’uovo il suo simbolo enigmatico.
“Uovo alla Pop”, si occupa di ‘popular art’ mescolando tradizione e innovazione per dare vita ad una miscela di arti visive che spaziano dalla pittura alla grafica sino alla fotografia che diventa video-arte e si trasforma in scultura.
“Uovo alla Pop” è cultura in movimento che promuove e amplifica la continua trasformazione dell’arte che ha origine, risorge e sorprende.
Per l’inaugurazione del 10 giugno “Uovo alla Pop” propone l’esposizione di una collettiva di 50 artisti (tra gli altri Francesco Barbieri, Elisa Muliere, Tommaso Eppesteingher, Gianluca Tramonti) a tema uovo, dj set musicale, vino, uova soda e la presentazione della serranda d’autore decorata dai 50 artisti che daranno vita a Uovo alla Pop – il catalogo.
All’interno del catalogo (Vittoria Iguazu Editora), l’uovo verrà trattato anche con le parole in versi e in prosa.
Nell’arco di un mese “Uovo alla Pop” ospiterà personalità di spicco dell’arte contemporanea, tra cui: l’illustratore Marco Cazzato,  il fumettista Tuono Pettinato, il curatore Roberto Ratti della Traffic Gallery di Bergamo e lo psicoanalista Piergiorgio Curti.
Per restare aggiornati sulla programmazione mensile di “Uovo alla Pop”, seguiteci su facebook

 

news

® creature

21 febbraio 2017

kurt cobain #50 #27

graphic

whatsArk

eventi